cop-effetto-san-matteo

Effetto San Matteo, l’asimmetria del vantaggio

cop-effetto-san-matteo

Sulle note del Sogno d’amore di Liszt il commissario Silvestri, insieme all’inseparabile Titta, si ritroverà a indagare sulla morte violenta della ex moglie Paola Pentangelo, pianista di fama mondiale, avvenuta in circostanze misteriose al Gombo, la spiaggia più incontaminata del litorale pisano. Accanto alla donna viene rinvenuto morto anche un dromedario. Eppure era dagli anni ’60 che i “cammelli” non erano più presenti nella tenuta di San Rossore. Una storia piena di pathos e sofferenza con la quale il commissario Carlo Silvestri sarà costretto a fare i conti e a risolvere grazie anche alla presenza del suo alter ego onirico Sigaro. L’asimmetria del vantaggio troverà un senso solo alla fine della storia quando le piccole differenze amplificate nel tempo sveleranno al commissario l’inganno più crudele della sua vita.

 

Il racconto breve La burla di San Ranieri, ambientato durante la Luminaria, gioca con le parole in un crescendo di equivoci che saranno risolti dalla collaudata coppia Silvestri-Titta.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *